Douglas per Mac Cosmetics:i must have per pro e addicted
Douglas, la profumeria che permette di acquistare prodotti a prezzi competitivi. Tra i tanti brand Mac Cosmetics, con le sue referenze davvero indispensabili
Douglas,Mac,Mac Cosmetics,
16786
post-template-default,single,single-post,postid-16786,single-format-standard,bridge-core-2.7.6,qodef-qi--no-touch,qi-addons-for-elementor-1.6.7,qode-page-transition-enabled,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-title-hidden,qode-theme-ver-26.1,qode-theme-bridge,qode_header_in_grid,wpb-js-composer js-comp-ver-6.6.0,vc_responsive,elementor-default,elementor-kit-11405
Douglas

Douglas per Mac Cosmetics:i must have per pro e addicted

Uno dei brand più conosciuti e apprezzati sul web.

Una volta sembravano prodotti poco accessibili, si guardavano con ammirazione i video delle youtubers americane e si sognava ad occhi aperti.

Oggi invece, è abbastanza facile acquistare queste referenze ed è anche molto semplice scegliere tipologie e colorazioni.

I tutorial come sempre ci vengono in aiuto ma, spesso, si riescono a trovare anche gli stessi make-up seniors di Mac Cosmetics, pronti a mettersi a disposizione per qualche consiglio in più.

Ecco quindi, una piccola e pratica guida per ottimizzare i vostri acquisti e andare a colpo sicuro.

I must have di Mac Cosmetics

Cominciamo da quelli che sono praticamente dei classici oltre al fatto che, per la loro funzionalità, è praticamente impossibile farne a meno.

Uno su tutti, il mitico Fix Plus. Lo spray fissante perfetto e che garantisce tenuta e resistenza a qualunque tipo di trucco, anche in condizioni climatiche di vero caldo estremo.

Fix Plus

Io, personalmente, continuo a comprarlo e a ricomprarlo, cercando di non farmi mai mancare una solida scorta, davvero non potrei concludere un mio make-up senza la classica spruzzata finale di fix plus.

 Un altro prodotto che non passa mai di moda ed è sempre molto attuale è il paint pot. Parliamo di un prodotto in crema, una sorta di ombretto che però, all’occorrenza, può essere utilizzato anche come base occhi.

Paint Pot

Ci sono diverse colorazioni tra cui poter scegliere. Andiamo da quelle neutre a quelle colorate. Le prime si prestano perfettamente per creare un trucco nude, dai toni molto soft e sono perfette per fornire una base occhi.

Una volta applicate e sfumate, si possono fissare con un soffio di cipria e ci si può tranquillamente lavorare. La particolarità è che, in base al colore che si sceglie, si può contribuire a dare carattere al trucco occhi, amplificandone la luminosità o rendendolo più tenue ed opaco.

I paint pot colorati sono perfetti per essere usati anche da soli. Contribuiscono a far risparmiare tempo, soprattutto per chi è abituato a truccarsi di fretta. Possono essere applicati e sfumati anche con i soli polpastrelli per un look casuale ma con quel quid che fa la differenza.

Se volete qualche idea in più, vi lascio questo articolo, clicca qui, con qualche suggerimento su come utilizzarli al meglio per make-up occhi semplici e veloci,

Il ventaglio di scelta è davvero ampio, vi consiglio di darci un’occhiata e di perdervi in quel caleidoscopio di colori a vostra disposizione.

Parlando di imperdibili must have, non si può non parlare dei fantastici tools che il brandpropone. Primi fra tutti: i pennelli.

Io, con il tempo, sono riuscita ad acquistarli un po’ tutti. Li ho da davvero tanto tempo e con una buona cura devo ammettere che sono ancora in perfette condizioni.

Il mio preferito? Ma il mitico 217. Il pennello da sfumatura per eccellenza.

Io addirittura ne ho 3. Se uno è sporco e non faccio in tempo a pulirlo so sempre di poter contare sugli altri due. Un pennello fantastico sfuma gli ombretti in modo davvero morbido al fine di ottenere delle sfumature pulite e senza macchie.

Ancora un prodotto imperdibile: il mascara waterproof. Per ogni professional make-up artistche punti ad una tenuta estrema del mascara, soprattutto per chi abitualmente trucca per spose e per cerimonie, questo prodotto deve essere sempre presente. Anche di questa referenza io ne ho sempre uno di scorta.

I must have di Mac ma a carattere soggettivo

 Ci sono delle referenze di questo brand che hanno sempre creato delle controversie. Tra chi li ama e chi li odia comunque se ne parla sempre tanto.

Partiamo da ciglia e ciuffetti. A me, personalmente piacciono ma è un po’ un unpopularopinion perché c’è chi preferisce puntare ad altro.

Io invece li consiglio, da tenere sempre di scorta. Li trovo perfetti soprattutto quando devo fare uno shooting perché per quanto le ciglia a banda, per esempio, possano essere molto strutturate l’effetto è comunque molto naturale e di grande impatto fotografico. Quindi, sono da provare.

I fondotinta. Sul Face&Body penso siamo tutti concordi nel definirli i fondi ultra leggeri per eccellenza. Io li ritrovo spesso nei kit da lavoro dei miei colleghi e non mi sorprendo per nulla. La formula di questi fondotinta è davvero pazzesca, garantiscono un finishluminoso e molto leggero. Perfetto per pelli mature o disidratate.

Face & Body Mac Cosmetics

Stesso discorso per gli Studio Fix. I fondi ideali per chi ha la pelle mista o impura. Regalano all’epidermide un finish opaco e molto compatto. Io li continuo ad usare ancora dopo anni di sperimentazioni e non finisco mai di sorprendermi per la resa che questi prodotti mi garantiscono.

Dove acquistare i prodotti di Mac Cosmetics

 Dopo questa lieve infarinatura di quelli che, in base alla mia esperienza, sono i prodotti di grande funzionalità, di questo brand, io vi consiglio di acquistarli sul sito di Douglas.

Douglas garantisce sempre un sicuro rifornimento delle referenze, impossibile non trovarci qualcosa o trovarlo esaurito.

Inoltre, ci sono sempre tante offerte e imperdibili sconti che rendono gli acquisti davvero di gran lunga accessibili a tutti. E poi, iscrivendosi alla news letter è possibile avere dei buoni, subito spendibili, e restare sempre aggiornati su offerte e prossime promozioni. Il servizio è celere e il customer care è sempre disponibile e gentile, pronto a gestire qualunque tipo di inconveniente.

E adesso! Tocca a voi! Cosa vi incuriosisce di più e sarà quindi il vostro primo o prossimo acquisto?

No Comments

Post A Comment