Risorse di bellezza

Balsamo labbra o burrocacao

Un argomento un pò fuori dal panorama fashion ma, attuale per il periodo. La domanda postami dalle clienti sempre più spesso è: “balsamo labbra o burrocacao?”

Di solito, il fine settimana, pubblico sempre qualche post “fashion” di supporto alla preparazione del sabato sera.

Ma, questa volta, un pò in ritardo sulla tabella di marcia, per diversi imprevisti, preferisco parlare di qualcosa che mi preme, soprattutto complice questa ondata di freddo decisamente antipatica: le labbra screpolate.

Balsamo labbra o burrocacao

Le labbra screpolate danno fastidio e sono antiestetiche. Prendersene cura è uno degli step di bellezza

Io sono la prima a soffrirne terribilmente, in questo periodo e, qualche volta anche in estate.

La colpa non è sempre del freddo. Tanto per cominciare, come mi piace ripetere alle mie clienti, la prima idratazione arriva dall’interno. Perciò, se beviamo poco, o in generale, ci idratiamo poco, non siamo sulla giusta strada.

Quindi vediamo di analizzare la situazione.

Cominciamo dall’acqua

L’ideale sarebbe bere, acqua o liquidi che non ci diano fastidio. Per intenderci, infusi, thè e tisane in inverno (visto che magari non si gradisce sempre l’acqua) e thè e tisane fredde, in estate.

Mantenerci idratate all’interno, agevolerà il risultato esterno.

Poi, non dimentichiamo di non far mancare alle stesse labbra, una regolare skin care. Le labbra vanno curate sempre e non solo all’occorrenza. Quindi, la cura è costante, così come l’idratazione e una periodica esfoliazione.

In commercio ci sono diverse soluzioni, per questo tipo di trattamento, tra cui il classico rimedio di sempre: zucchero e miele.

Rimedi Labbra Screpolate

I “rimedi della nonna” quelli buoni e infallibili. Certo, per le emergenze sono ancora validi ma, in commercio, ne troviamo di preparati davvero eccellenti

 

Poi, ovviamente, trovate voi la vostra dimensione ideale.

Al di là dei vari trattamenti, un elemento costante, che non manca mai, o che non dovrebbe mancare, tanto in estate quanto in inverno, è il classico burro di cacao.

Uno stick labbra in grado di proteggere le labbra dal freddo, non solo, ma anche di idratarle e di nutrirle.

In estate, un buon burro di cacao, deve assolutamente contenere un fattore di protezione. Di solito, ci sono quelli basici da SPF 15, oppure quelli un pò più corazzati, indispensabili soprattutto in spiaggia, con SPF 30 e 50. Un valido stick labbra, con SPF 15, adatto tutto l’anno, è quello di Dr. Organic (lo trovate qui)

Il problema è che, il più delle volte, questo tipo di cosmetico viene penalizzato o addirittura bypassato.

Permettetemi di dissentire; vi assicuro che, una volta trovo il giusto prodotto con la formulazione più congeniale a voi, non ne potrete più fare a meno.

Differenza tra balsamo labbra e burrocacao

La differenza tra queste due referenze, più che altro, risiede nella formulazione.

Il balsamo è molto più ricco e nutriente. In molti casi, si presenta come un vero e proprio trattamento di bellezza, soprattutto se usato come una sorta di maschera, tenuta in tempo di posa, o applicato la sera, in modo da farlo agire per tutta la notte.

Molte make up artist, me compresa, lo usano come trattamento preparatore al make up, cioè applicato all’inizio della seduta, insieme a tutti gli altri trattamenti, tenuto fino al momento di truccare le labbra.

Ovviamente, il prodotto va rimosso, delicatamente, con un velina; il tempo di assorbimento di un buon balsamo labbra è davvero lungo, quindi è opportuno asportare l’eccesso, altrimenti si rischierebbe di pasticciare con il rossetto (a parte il fatto che non aderirebbe bene).

Il mio balsamo, quello che non manca mai nel beauty da lavoro, da quando è stato lanciato con l’ultima collezione di appartenenza, è quello di Couleur Caramel. (clicca qui)

Trattamento Labbra Couleur Caramel Urban Nature

Della collezione Urban Nature, un vero must, un prodotto valido, per le sue funzioni; eccellente per la sua formula

Denso al punto giusto, non troppo appiccicoso e con un gradevole aroma. Io lo applico spesso durante l’arco della giornata e lo uso regolarmente sulle clienti che andrò a truccare.

In alcune circostanze di recupero estremo, lo mischio al Wonder Oil di Dr. Organic (clicca qui), una sorta di pronto soccorso quando arrivo proprio allo stremo, detesto la sensazione delle labbra secche.

I burri labbra sono un classico, un must have da anni.

All’inizio c’era il Labello che dominava il mercato, per l’idratazione delle labbra. Poi con l’avvento dello spauracchio dei petrolati (e la paraffina è l’ingrediente primo nell’inci) è stato declassato da quelli che si pensavano fossero più naturali, tipo Erbolario, Bottega Verde.

Diciamo che, in  linea di massima, da qualche tempo tutte le aziende si sono un pò allineate con la questione dei petrolati, nella lista degli ingredienti dei prodotti labbra.

Non dimentichiamoci che tutto ciò che avviciniamo alle mucose labiali, viene immediatamente a contatto con tutto il resto. Quindi, è importante sapere cosa ci stiamo mettendo sulle labbra e scegliere correttamente il prodotto necessario.

In commercio trovate burri, anche con spf, da usare tutto l’anno.Sono perfetti e più leggeri dei balsami, quindi possono essere usati al di sotto dei classici lipstick, oppure, come consiglio di fare a qualche mia cliente, anche al di sopra di un rossetto matte, in modo da stemperare quella sensazione di asciutto e da ravvivarne il colore.

Scrub Labbra

La scelta tra balsamo labbra o burrocacao deve essere chiara, mirata alle nostre esigenze. Questo lo si può fare solo attraverso la conoscenza delle differenze, tra le due referenze in questione e una consapevole lettura dell’inci

I burri sono anche un pò più versatili, grazie anche alla loro consistenza, possono essere miscelati ai rossetti, giusto per regalare al burro quel tocco di colore che si gradirebbe e avere sulle labbra due prodotti in uno.

Scelte facili

Un’altra dritta che vi posso dare è quella di ricercare rossetti che abbiano all’interno della formula componenti emollienti, in questo modo avrete le labbra sempre ben idratate e con il colore glamour da voi scelto, soprattutto per un’occasione speciale.

Vi lascio una piccola lista di ciò che potete trovare in commercio, in modo da sperimentare e scegliere la soluzione più giusta per voi:

  • balsami labbra
  • burro di cacao
  • oli
  • vasellina (alcuni la utilizzano per crearsi un idratante homemade)
  • rossetti emollienti (uniscono lo chic del colore al trattamento di bellezze)
  • gloss (potete trovarne con caratteristiche simili a quelle dei rossetti ma con un finish diverso).

E voi? sapete già qual è la soluzione più giusta per voi? o siete ancora nella fase di ricerca e di sperimentazione? Ancora indecise tra balsamo labbra o burrocacao?

Instagram Profile: clicca qui

Alla prossima!!!

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *