Supreme Siero Acido Ialuronico di Eterea Cosmesi
15694
post-template-default,single,single-post,postid-15694,single-format-standard,bridge-core-2.7.6,qodef-qi--no-touch,qi-addons-for-elementor-1.2.2,qode-page-transition-enabled,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-title-hidden,qode-theme-ver-26.1,qode-theme-bridge,qode_header_in_grid,wpb-js-composer js-comp-ver-6.6.0,vc_responsive,elementor-default,elementor-kit-11405

Supreme Siero Acido Ialuronico di Eterea Cosmesi

Un altro mio capriccio dell’ultimo periodo: il Siero Supreme all’Acido Ialuronico di Eterea Cosmesi.

Anche se è estate e sentiamo l’esigenza di cambiare alcune referenze, nella nostra skin care routine, mai rinunciare a quelli che sono un pò i pilastri di una corretta cura della pelle del viso.

Uno su tutti il siero.

Quando e come usare il siero.

Il siero va utilizzato sempre e prima della crema viso, sia giorno che notte.

Il primo potenza gli effetti della crema e non ha molto senso utilizzarlo da solo.

Durante i periodi caldi, alcuni tendono a non sopportare le texture cremose e commettono l’errore di bypassare questo step, lasciando il solo utilizzo del siero.

Per questo è importante cambiare referenze, avendo cura di scegliere non solo le giuste formulazioni ma anche le texture adatte al periodo.

Io di solito utilizzo sieri molto corposi, durante il periodo invernale, a volte hanno una consistenza molto oleosa.

La combo ideale è sempre siero con crema, della stessa linea, abbinata. Ma non è una regola da seguire per forza.

Se si analizza bene l’inci, è possibile trovare compatibilità tra un siero e una crema pur non appartenendo allo stesso brand.

Perché ho scelto Supreme Siero Acido Ialuronico di Eterea Cosmesi?

Perché trovo l’azienda in questione davvero interessante.

La sua mission, la sua filosofia sono molto in linea con le mie idee.

Un brand innovativo, sempre alla ricerca del “ciò che è meglio per il cliente”, formulazioni innovative, ben curate, pulite, a basso impatto ambientale e packaging realizzati nel pieno rispetto della natura.

Eterea Cosmesi Siero

La formula ha una serie di attivi che agiscono in sinergia per offrire, alla pelle, un vero e proprio trattamento di alta qualità.

Le principali azioni di questo siero sono: idratante, anti age e rivitalizzante.

L’ingrediente principale è, sicuramente, l’acido ialuronico, a triplo peso molecolare, per un effetto lifting e idratante. Una struttura decisamente da elisir di bellezza.

All’interno della formula troviamo anche le proteine idrolizzate del grano con la funzione di stimolare i fibroblasti, importanti perché intervengono nella produzione della matrice connettivale che sostiene gli altri tessuti. In questo modo, si interviene per ridurre l’aspetto delle rughe.

Poi, abbiamo due estratti, molto interessanti. Quello di lampone e quello di mirtillo. Il primo ha un’azione lenitiva e rinfrescante; mentre, il secondo, decollerà il processo di invecchiamento cutaneo, migliorando la microcircolazione e stimolando la produzione di collagene.

Ancora due estratti: quello di ribes nero, uno straordinario antiossidante naturale, ampiamente utilizzato nella cosmesi. Un ingrediente con il compito di proteggere i tessuti dai danni causati dai raggi UV. L’altro estratto è quello di Ginkgo Biloba, un vasoprotettore che contrasta la formazione dei radicali liberi.

Una formula ben strutturata per un potente Elisir

A corredo di questa lista di ingredienti, completano il tutto tre idrolati, quello di Arancio amaro, di Fiordaliso e di Camomilla, tutti con un’azione lenitiva e calmante che rendono, questo straordinario siero, adatto ad ogni tipo di pelle, anche le più sensibili.

Va da sé che, ogni elemento proviene da agricoltura biologica; Etera Cosmesi, come ogni azienda seria, che si propone con una philosophy green, sceglie con estrema cura i suoi ingredienti di origine biologica.

Il mio personale utilizzo, vede la presenza di questo siero, soprattutto nella skin care serale.

La scelta è del tutto casuale, perché avevo già un siero per la mattina e ne volevo semplicemente uno differente per la sera.

Io applico il siero, dopo la detenzione e prima della crema viso.

Applico giusto qualche goccia e massaggio. Quasi fin dalle prime applicazioni, ho usato questo siero in combo con il Neck di Gieffe Beauty.

Avevo proprio terminato l’acido ialuronico, proprio quello proposto dall’azienda, così ho deciso di utilizzare questo di Eterea Cosmesi.

Devo ammettere che sono pienamente soddisfatta, mi piace il massaggio del device in combo con questo siero e penso di continuare ad utilizzarlo così, salvo se dovessi decidere di applicarlo anche nella morning routine, ma in quel caso lo massaggerei semplicemente con i polpastrelli.

La sera, dopo l’azione con questo siero, sto applicando la Supreme D&N Repair, mi è stato gentilmente offerto un sample.

La linea è la stessa, quindi ho pensato di abbinare la singergia delle due formule e penso che comprerò la full size di questa crema, proprio per completare l’azione d’urto, dato i benefici che sto traendo.

Il packaging prevede una quantità di 30 ml, in un flacone molto elegante, dal design minimal e in vetro satinato.

Inoltre, il pratico e comodo erogatore a pompetta garantisce che il prodotto non venga contaminato e soprattutto, essendo possibile dosarlo a gocce, è facile evitare inutili sprechi.

Un brand in continua evoluzione

Vi consiglio di tenere d’occhio il sito di dell’azienda (clicca qui) perché spesso propongono interessanti offerte, con scontistiche davvero competitive.

Inoltre, il brand, propone sempre nuove e accattivanti referenze, sempre molto aggiornate, al passo con i tempi e attenti alle esigenze dei clienti.

Alla prossima!!!

 

No Comments

Post A Comment