Gift card beauty per Natale, utili, originali e per tutti
Gift card beauty sono un'idea originale da regalare, soprattutto nel periodo natalizio. Vediamo come scegliere e come funzionano
Gift Card Beauty,Beauty Gift Card
17092
post-template-default,single,single-post,postid-17092,single-format-standard,bridge-core-2.7.6,qodef-qi--no-touch,qi-addons-for-elementor-1.6.7,qode-page-transition-enabled,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-title-hidden,qode-theme-ver-26.1,qode-theme-bridge,qode_header_in_grid,wpb-js-composer js-comp-ver-6.6.0,vc_responsive,elementor-default,elementor-kit-11405
Gift Card

Gift card beauty per Natale, utili, originali e per tutti

Gift card beauty per Natale

La gift card beauty, ma proprio tutte quelle in generale non sempre vengono apprezzate.

Spesso non vengono tenute in considerazione al momento di fare un regalo e quando la si riceve non sempre viene apprezzata.

Questo perchè si tratta di un qualcosa di molto personale. Al momento di acquista una gift card, per una persona, è importante sapere bene cosa si sta regalando e a chi.

Ciò che davvero conta è il contenuto che deve essere in linea con i desideri e le passioni del ricevente, ma devono essere anche chiare le modalità della card in questione.

Come funziona la gift card?

Tanto per cominciare individuate l’area di interesse della persona a cui la state regalando.

In questo caso parliamo di beauty gift cards, ossia buoni spendibili nel settore della bellezza.

Per cui possiamo spaziare da profumerie a centri estetici, make-up center e bioprofumerie.

Il buono regalo potrebbe riguardare sia un regalo materiale, ad esempio un profumo o un cosmetico, oppure un servizio come una beauty session, una lezione di self make-up, una consulenza, ecc.

Ovviamente, ciò suppone una buona conoscenza della persona a cui l’andrete a regalare, a cominciare dalla sua preferenza per un regalo materiale da spacchettare e da usare, quindi, una gift card da spendere subito presso il punto vendita.

Oppure una gift cartacea o virtuale (da inviare sul cellulare), per un servizio da fruire quando sia abbia voglia oppure tempo e possibilità.

Da questo punto, l’idea del buono è carina e pratica perchè, a parte il pensiero, si da la possibilità, al ricevente, di potersi scegliere il regalo che più preferisce.

Dall’altra parte è un pò vincolante, soprattutto se il buono ha una scadenza come, per esempio, nel caso dei servizi.

Di solito, la validità in questione, è di un anno. Scaduto il tempo, il buono perde di validità.

In alcuni casi, chi eroga il buono, prende in considerazione, una piccola proroga. Questo, però, avviene solo nel momento in cui, non si fa scadere il buono. Quindi, a ridosso della scadenza, si può chiamare e provare a farsi prorogare la tempistica di….. questo però lo decide chi rilascia il buono, tanto può essere un mese, quanto due al massimo.

Ad ogni modo, informatevi prima, se siete voi a farlo come regalo oppure se lo avete ricevuto, assicuratevi di avere ben chiari i termini di scadenza.

Ma come fare un buono regalo?

Semplice, potete recarvi presso il punto vendita e farvelo fare al momento.

A volte è possibile scegliere l’importo, in quel caso, avete carta bianca.

Altre volte, ci sono delle carte regalo prepagate, nel senso che potete scegliere tra i vari importi stabiliti dal punto vendita. Ad esempio: 20 euro, 50 euro, 100 euro.

Gli importi sono tassativi e devono essere rispettati, non c’è margine di flessibilità.

Dopo di che, ve lo fate confezionare e lo regalate.

Se volete farlo online, ci sono le sezioni apposite.

Di solito, nella barra menù, trovate proprio gift card, oppure idee regalo o buoni regalo.

In quel caso selezionate l’importo, inserite i dati del ricevente e il sito, automaticamente, vi genera il buono. Dopo di che, alcuni ve lo lasciano inviare, altri, invece, lo inviano direttamente loro.

I siti che vanno per la maggiore sono Sephora, Douglas, li potete trovare ampia scelta e potete procedere direttamente dai siti di riferimento ufficiali.

E poi seguono tutti gli altri brand famosi come Pinalli, Kiko, Notino, Veralab, ma questi solo per citarne alcuni.

Ad ogni modo, qualunque sito scegliate tenete sempre presente la data di scadenza, che si tratti di un servizio o di un prodotto.

Se scegliete di regalare una gift per un servizio, anche in questo caso, potete procedere direttamente nel centro fisico. Ve lo consiglio perchè, in questo caso, avrete sicuramente voi per primi delle domande.

Se già siete sicuri di quello che state per regalare, oppure conoscete il centro perchè già vi siete avvalsi dei loro servizi, potete farlo direttamente online.

Volete un’idea per fare voi una gift card?

Allora, vi lascio qualche piccolo suggerimento.

Questo perchè, da qualche anno, anche Likemakeup concede la possibilità di regalare delle gift per i servizi.

Diciamo che io sono molto pratica e faccio tutto da me in modo semplice e funzionale.

Prima di tutto: niente carta! nel senso di carta carta.

I miei buoni sono tutti online. Per farli, mi avvalgo del supporto di Canva.

Infatti, se andate sul sito, trovate tanti modelli, immagini e diverse opzioni cromatiche con cui sbizzarrirvi.

Poi, mi faccio lasciare il nome del ricevente e un messaggio personalizzato.

Dopo di che, faccio scegliere al cliente. Se lo vuole inviare direttamente alla persona in questione, glielo invio via mail e poi procede nel giorno della ricorrenza.

Altrimenti mi faccio dire quando vuole che consegni il buono e dopo aver appuntato un recapito (mail o cellulare) procedo nel giorno indicato.

Di solito, i buoni che erogo riguardano: una consulenza, una lezione di self-makeup oppure un make-up beauty.

Se volete prenotare anche voi, potete farlo al mio indirizzo di posta info@likemakeup.it oppure contattarmi attraverso i miei social Facebook e Instagram.

E ora divertitevi con lo shopping delle gift card beauty!!!

Alla prossima!!!

No Comments

Post A Comment