Dany Sanz per Make Up For Ever

Dany Sanz per Make Up For Ever

Altro genio del make up, da me ammirato ormai da quasi 10 anni: Dany Sanz. Fondatrice del marchio Make Up For Ever. Uno dei quei marchi che hanno contribuito a rendere magica e piacevole la storia del make up, prima dell’avvento delle Influencer (argomento da me già sciorinato).

L’inizio della conoscenza con Make Up For Ever

Quando nel 2008 cominciavo a bazzicare su youtube, all’epoca unico e autorevole social per la diffusione di news “makeuppose”, si faceva un gran parlare di questo brand. Si parlava di MUFE soprattutto per quanto riguardava il segmento pelle, in particolare famosi e ricercati erano i fondotinta e i primer. Veri e propri must per le make up addicted.  Non c’era di certo da meravigliarsi, già all’ora i fondi di Make Up For Ever erano garanzia di qualità e sinonimo di tenuta e resa. Andava da sè che le formulazioni venivano costantemente aggiornate e, ovviamente, perfezionate e migliorate.

Chi è Dany Sanz?

Ma cominciamo dall’inizio, cioè da chi e come è nato il brand. L’artefice di tutto è Dany Sanz. Una bella e “variopinta” signora, con esperienza (non diciamo l’età per una questione di cortesia), dai capelli di un intenso arancione che danno carattere ad un visino piccolo  e spigoloso. Grandi occhioni verdi, vivaci e curiosi completano l’intensità di uno sguardo alla costante ricerca di qualcosa.

Dany Sanz, Artist Director per Make Up For Ever

Un primo piano di Dany Sanz, la sua eccentricità e il suo genio artistico hanno conquistato il mondo, grazie anche alla straordinarietà dei prodotti da lei creati

Come la maggior parte degli ideatori di un marchio beauty, anche Dany Sanz nasce, in prima battuta, in un altro settore.

Certo si tratta di un range abbastanza affine e cioè il mondo della pittura. Ha sempre avuto a che fare con i colori ma in modo diverso.

Il suo approccio all’arte della cromia era riservato a tutt’altro. Solo in un secondo momento, traspone le sue conoscenze del colore al mondo del make up. La necessità nasceva dalla richiesta di avere colori resistenti al sudore e alle forti luci del palcoscenico. Ecco da dove viene l’ispirazione per il marchio che, ormai da oltre 30 anni, la caratterizza.

I suoi colori dovevano in qualche modo essere vari e versatili, impermeabili e traspiranti. In effetti una delle linee più famose e ricercate di MUFE è proprio quella per il body painting.

Body Paintg Make Up For Ever Dany Sanz

Il genio di Dany Sanz all’opera su di un modello, impegnata in ciò che le riesce al megio: il Body Painting, l’arte di trasformare un corpo in una tela

Chi ha la possibilità e il privilegio di presenziare a fiere, del settore beauty, come ad esempio il Cosmoprof avrà sicuramente notato che, al padiglione di Make Up For Ever, c’è sempre qualche make up artist impegnato in un body painting.

Le referenze di questo brand sono sempre le più ricercate, per questo tipo di contesto, come anche a teatro e sulle scene delle passerelle o per shooting davvero pazzeschi.

La genialità e l’attrazione per i colori di Dany Sanz, aggiungono valore alla vasta gamma di prodotti offerti da MUFE.

L'artist Director di Make Up For Ever

Un fantastico scatto di Dany Sanz insieme a delle modelle da lei truccato, con prodotti Make Up For Ever per la presentazione di nuove referenze del brand in questione. La sua versatilità è davvero unica

Make Up For Ever – il brand artistico per eccellenza

Si è vero, ci sono altri brand altrettanto validi sia per il body painting che per make up look ad estrema tenuta.

Quando io vi parlo di questo marchio, è perchè ho avuto il piacere di lavorarci e di testare una buona fetta di prodotti. Prime fra tutte le referenze dedicate alle basi viso.

All’inizio della mia avventura con LikeMakeUp, correva l’anno in cui Make Up For Ever proponeva le nuove formulazioni (in nuovi packaging) dei fondotinta HD. Sto parlando sia quelli fluidi, appena sfornati per il mercato del trucco, quelli in stick. Inutile dire che mi ci sono trovata benissimo, un must senza confine. Ottima tenuta, facili da lavorare, un’infinità di colorazioni proposte e un finish alquanto naturale. Senza contare la resa e la resistenza al sudore, finchè ci ho lavorato ho usato solo loro per le basi viso delle mie spose, delle mie modelle e delle mie clienti in generale. Tutte le volte che li ho proposti, non ho avuto nessuna difficoltà a fidelizzare le persone interessate su questi prodotti.

Quando poi sono usciti, sempre della linea hd, i primer, per me è stata un’ulteriore conferma sulla qualità dei prodotti. Sempre della linea hd, famosissime e molto utilizzate (anche se con qualche “inciampo”) le ciprie e i blush.

Per quanto riguarda il discorso fondotinta, oggi mi rivolgo a Nars e a Mac. Il perchè della mia scelta l’ho già esternato in un precedente articolo. Vi lascio qui le mie ultime scelte e anche un aggiornamento sull’ultima collezione di Nars, qui.

Un altro segmento che mi è sempre piaciuto è stato quello degli occhi.

Si, decisamente e, in particolare, le matite Aqua Eyes prime su tutte. Ammetto fossero un pò durette e quindi bisognava essere rapidi nella lavorazione ma non ho più trovato matite come queste. E poi i colori, bellissimi e brillanti, waterproof e long lasting. Se potete entrare in possesso di almeno due di queste referenze, vi consiglio la nera e la marrone scuro, imperdibili! Perfette per la rima interna dell’occhio.

Anche per le labbra le proposte sono sempre state tante e tutte molto interessanti.

Dai rossetti alle Aqua Lips, ai gloss. A parte la struttura delle formulazioni, che non viene mai a mancare nell’esecuzione dei lavori e nella stabilità del trucco, i colori sono vibranti, luminosi, densi si pigmento capace di restare inalterato per ore. Le collezioni che periodicamente vengono proposte, offrono pezzi in one shot ma anche referenze destinate ad entrare nella gamma permanente. Neanche a dirlo, questi diventano, in brevissimo tempo, dei veri e propri must.

Se volete comprare i prodotti di Make Up For Ever avete due possibilità: o recarvi in un Sephora, l’unico franchising di profumeria ad averlo in esclusiva, oppure in una delle tante boutique monomarca, presenti sia sul territorio che all’estero (in italia la distribuzione è affidata a La Truccheria, la cui sede centrale si trova a Bologna, la trovate qui). In alternativa, è possibile trovare il brand presso centri estetici o parrucchieri che hanno la concessione.

Periodicamente, vengono tenuti corsi di formazione, certificati da Make Up For Ever: Per avere a che fare direttamente con Dany Sanz bisogna recarsi a Parigi, suo quartier generale anche se ormai sono davvero centellinati i corsi diretti proprio da lei; è più facile trovarla nel suo laboratorio creativo o dietro le quinte di un palcoscenico a coordinare un evento make up o direttamente sulle scene a dare prova delle sue meravigliose abilità artistiche.

Alla prossima!!!

 

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato. Tutti i campi richiesti sono contrassegnati *